Dieta 6 petali: un menù campione per tutti i giorni, recensioni e risultati

Ciao a tutti! Vuoi perdere peso in una settimana e vedere risultati reali?donna che segue una dieta dimagrante a 6 petaliInizia il lunedì e la domenica mattina, puoi essere in "quei jeans" o nell'abito desiderato che non si è abbottonato. Oggi vi racconto come funziona la dieta dei 6 petali.

Perdere peso velocemente è una grande passione femminile, peggiore e più forte di qualsiasi uragano. Niente ti motiva a iniziare a perdere peso all'improvviso come una torta in più per la notte o una cerniera dura sui pantaloni. Sei d'accordo?

sfondo

Nel mio caso, tutto è iniziato sabato con un impasto di salsiccia. Mi sono seduto al lavoro a casa e la sera il mio cervello voleva qualcosa di piacevole e dannoso: la farina. La scelta è caduta su un panino con dentro una salsiccia. L'ho mangiata con calma, e dopo 30 minuti mi sono ricordata che sabato prossimo sarei andata al ristorante con un vestito nuovo!

L'abito scelto, prima ancora di questa salsiccia, lasciava intendere che mi avrebbe deluso e tradito all'ultimo momento. Ma non ci credevo. Fino a quando non l'ho indossato di nuovo. Come puoi immaginare, odiavo tutte le salsicce del mondo che c'erano una volta in me, quella che usciva adesso, e quelle che verranno dopo (ma Dio non voglia! ).

Era necessario risolvere il problema in modo efficiente, rapido e senza danni a se stessi. Sport, digiuno aumentato e un vestito di una taglia in più, non l'ho nemmeno preso in considerazione.

Dopo una lunga ricerca e studio delle recensioni dei medici su Internet, ho deciso di rimanere sulla dieta dei fiori, o sei petali. Perché è migliore degli altri, lo dirò di seguito.

Qual è l'essenza della nutrizione

Il menù sviluppato fa riferimento alle diete mono express. Ciò significa che ogni giorno si alternano prodotti dello stesso gruppo. È progettato per un breve periodo e non può essere ripetuto regolarmente.

Il motivo floreale è il seguente (sono distribuiti su 6 giorni):

  • un pesce,
  • verdure,
  • gallina,
  • cereali,
  • latte fermentato e latticini,
  • frutta.

È in questa sequenza che deve essere seguito il menu. Quindi il processo di perdita di peso sarà attivo. Come puoi vedere, qui si alternano proteine e carboidrati complessi. Allo stesso tempo, mangi bene per tutta la settimana.

Vengono appesi anche tè, caffè e acqua. Quest'ultimo è importante da bere in quantità sufficiente. Come questo? Ogni volta che senti la gola secca, la sete, bevi.

Il resto dei liquidi può, ovviamente, essere senza gas, zucchero e altri additivi. Un po 'di sale e pepe sono ammessi dalle spezie.

Escludiamo dalla dieta tutti i dolci, gli alcolici, le farine (maledetta salsiccia! ), i fast food, i semilavorati. Le restrizioni riguarderanno non solo i prossimi 6 giorni, ma anche il mese successivo. Questo è un passaggio necessario dalla dieta per non aumentare di peso all'istante (ed è ciò che il corpo vuole fare in primo luogo).

Ricorda: 1 giorno - 1 prodotto concesso in licenza e i risultati non tarderanno ad arrivare. Controllato tu stesso!

Per ogni evenienza, ti consiglio: stampa un modello di fiore con l'indicazione dei prodotti consentiti sul tuo frigorifero. Anche se, come ha dimostrato la mia esperienza, non dimenticherai la dieta ridotta per la prossima settimana senza di essa.

A proposito, secondo le recensioni su Internet, alcune ragazze si divertono a raccogliere ogni petalo dal frigorifero la sera e sono sollevate nel vedere che è passato un altro giorno. Può essere utile anche a te.

Beneficio e danno

Prima di passare al menu, è importante parlare di tutti i pro e i contro.

svantaggi

  • Innanzitutto, ci sono una serie di gravi restrizioni e controindicazioni alla mononutrizione.

Non ti va bene se hai:

  • anemia,
  • malattie renali
  • malattia del fegato
  • anoressia,
  • problemi al tratto gastrointestinale,
  • diabete di qualsiasi tipo,
  • stai allattando o sei incinta
  • ha appena subito malattie gravi, operazioni, raffreddori (in questo caso è necessario consultare il proprio medico per quanto riguarda la propria condizione),
  • allergico a qualsiasi prodotto sulla lista.

Ragazze, questo non è uno scherzo. Prendi una decisione sulla dieta solo dopo aver visto un medico. Fortunatamente per me, ero alla reception il giorno prima e sapevo che potevo permettermi questo modo di perdere peso.

  • In secondo luogo, una tale dieta provoca guasti e, se non ti controlli, puoi guadagnare anche più di quanto eri abituato.
  • In terzo luogo, il menu è piuttosto rigoroso e pieno di restrizioni. Sebbene i prodotti si alternino, tuttavia, entro un giorno, il cibo sarà scarso. Non dimenticare la necessità di un'uscita regolare dalla dieta. Cioè, il percorso della nutrizione ipocalorica non finirà dopo 6 giorni, ma continuerà per un altro mese.

Quali sono i vantaggi?

Ci sono risultati. Alcuni hanno di più, altri di meno. Mi sono imbattuto in storie sul chilogrammo perso in sei giorni. Qualcuno è riuscito a perdere fino a 5 kg. Tutto dipende dal peso iniziale, dal metabolismo e dalla mobilità durante il giorno.

I nutrizionisti consigliano di combinare 6 petali con lo sport. Personalmente, non ho potuto essere attivo. A causa del basso contenuto calorico, c'era poca energia durante il giorno.

Dal positivo anche - il dinamismo della dieta. Ogni giorno c'è qualcosa di nuovo. Non hai tempo per abituarti e annoiarti.

Il risultato è una bacchetta così espressa, che, con alcune riserve, può essere utilizzata più volte all'anno prima di eventi importanti. A proposito, spoiler, sono finita nel mio vestito! Ma poi il ristorante ha dovuto rinunciare a dessert e alcol.

Opzione dieta

Il primo giorno

Permesso solo pesce. Alcuni nutrizionisti ritengono che siano necessarie varietà a basso contenuto di grassi. Tuttavia, ho incontrato l'opinione di un medico europeo che ha detto il contrario. Ci sono molti miti sui grassi. La cosa più importante è che ingrassino da lui. Ma questo non è il caso. Inoltre, in condizioni di scarso set di prodotti, Omega non fa affatto male. Quindi ti consiglio di prendere esattamente tipi di pesce grassi. Leggi i vantaggi del grassetto in questo articolo.

pesce il primo giorno della dieta dei 6 petali

Puoi cucinarlo in qualsiasi modo, tranne che per friggere, affumicare e salare. Lessare le zuppe, stufare, cuocere. A proposito, non puoi mangiare più di 500 grammi al giorno. Che cosa si può fare qui?

Ad esempio, cucina la zuppa di pesce senza additivi aggiuntivi e bevi il brodo mentre mangi i filetti. Cuocere una parte del prodotto e consumare a pranzo ea cena. Ogni volta che la fame supera, bevi brodo, caffè e tè.

Il primo giorno sarà particolarmente difficile. Lo so da me stesso. Soprattutto quando sei una persona attiva e hai molto da fare. Ma sarà ancora più facile.

Secondo giorno

Coda di verdure. Puoi mangiarli 1500 kg. Questo, posso dirti, è molto. Qui l'immaginazione non è limitata. Soprattutto ora, durante la stagione del raccolto. Sai ancora meglio cosa sai cucinare. Ma ricorda, la frittura è vietata.

verdure nel secondo giorno della dieta dei 6 petali

Personalmente, sono stato salvato da insalate di verdure, stufato di zucchine, carote, patate e cipolle, cavolo in umido. È stato uno dei giorni più felici della dieta!

Terzo giorno

È l'ora del pollo. C'è poco spazio qui. La giornata era di nuovo triste. Puoi bollire 500 grammi (esattamente quanto puoi) di petto e mangiarlo durante la giornata con tè o caffè. Puoi cucinare il brodo, cuocere la carne nelle spezie. E in generale, questo è tutto. È difficile, ma sopportabile.

pollo al terzo giorno della dieta dei 6 petali

Quarta tappa

Cereali. Anche qui la vita sembrava facile e piacevole. La quantità consentita è di 400 grammi di qualsiasi cereale. E questo è molto. Personalmente, ho finito per mangiare di meno. Fai bollire la farina d'avena in acqua a colazione, il grano saraceno a pranzo e il bulgur a cena. Abbondante e vario.

cereali nel quarto giorno della dieta dei 6 petali

Quinta frontiera. Quasi alla fine

Fase del latte. Sono ammessi tutti i prodotti a base di latte fermentato. Ancora una volta, ti consiglio di assumere grassi, ma non dolci. Ad esempio, ricotta, yogurt, koumiss, ayran, kefir. È consentito aggiungere una goccia di latte al caffè e al tè. Per me personalmente, il palco è stato difficile.

latte il quinto giorno della dieta dei 6 petali

Il finale

Il tratto casalingo è il più dolce. Puoi mangiare frutta, ma non troppo dolce. Banane, uva sono vietate e la frutta secca è molto limitata.

frutta il sesto giorno della dieta dei 6 petali

In estate, una tale dieta è abbastanza armoniosa. Ma in inverno sarà più difficile. Trovare frutta non è facile e quando fa freddo non puoi vivere di mele.

Tuttavia, tutte le cose brutte finiscono, così come il tuo tormento. Entro la fine del termine, sarai felice di notare cambiamenti nel corpo. È utile scattare una foto prima e dopo il processo per vedere a cosa servivano le restrizioni.

Menu campione per tutti i giorni

Mangiamo tutto senza zucchero e senza maionese!

1 giorno

Prima colazione:

  • Carcasse di calamari bollite;
  • Caffè.

Cena:

  • Brodo con salmone o salmone coho (le pescherie vendono ritagli economici per zuppe, come la pancia);
  • Tilapia bollita.

Cena:

  • Capesante grigliate o al cartoccio;
  • Tè alle erbe.

2° giorno

Prima colazione:

  • Stufato di verdure;
  • Caffè.

Cena:

  • zucchine e melanzane grigliate;
  • Vellutata di spinaci;
  • Tè.

Cena:

  • cavolo stufato;
  • Insalata di cetrioli e pomodori con erbe aromatiche;
  • Tè alle erbe.

Giorno 3

Prima colazione:

  • spiedini di tacchino;
  • Caffè.

Cena:

  • brodo di pollo;
  • Petto al forno con spezie.

Cena:

  • Filetto cotto in souvid o al forno;
  • Tè.

4° giorno

Prima colazione:

  • Pane croccante ai multicereali;
  • Caffè.

Cena:

  • grano saraceno al vapore;
  • Tè.

Cena:

  • Riso basmati bollito;
  • Infuso di erbe.

Giorno 5

Prima colazione:

  • Ricotta con panna acida;
  • Caffè con panna.

Cena:

  • Torte al formaggio al forno;
  • Latte.

Cena:

  • Kefir o latte cotto fermentato;
  • 50 gr. formaggio.

6° giorno

Prima colazione:

  • Mele al forno con uvetta e cannella;
  • Succo d'arancia appena spremuto.

Cena:

  • Macedonia di pera, kiwi, mela;
  • Caffè.

Cena:

  • Sorbetto ai frutti di bosco;
  • Frullato di arancia e albicocca.

Persone sulla dieta a 6 petali

Le recensioni sono diverse. Qualcuno ha sopportato le prove con calma e, in generale, ha rivisto le proprie abitudini, si è rifiutato di consumare dolci e farinacei. Qualcuno è stato sottoposto a una dieta dura. È stato difficile per me in alcuni punti. Non voglio ripeterlo.

Anche i medici non possono dire con certezza in che modo la dieta ti influenzerà. È meglio iniziare con la tua condizione, il tuo peso attuale. Sono favorevole a parlare con nutrizionisti e consulenti nutrizionali. Forse un'opzione completamente diversa ti si addice.

Per quanto riguarda la mia esperienza, non è stato facile. Nella prima fase, mi sono pentito di essere stato coinvolto in questa storia. Il giorno della cagliata era anche scomodo, perché non amo i prodotti a base di latte fermentato. Inoltre, se lavori in un ufficio e mangi con i colleghi, è impossibile nascondersi dagli odori e dai tipi dei piatti degli altri. Seducono, tendono ad azioni illegali. Più volte ho voluto rubare un pezzo di carne da un collega proprio da sotto il naso, oltre a rubare tutte le caramelle. Ma ho tenuto duro.

Il mio risultato è meno 3 chilogrammi. Sono soddisfatta e con un bel vestito, che fa per me.

Hai provato su te stesso il sistema di alimentazione a 6 petali? Condividi le tue impressioni e foto prima e dopo. Raccontaci la tua esperienza: quanto hai perso, quali tappe sono state particolarmente dolorose?

E non dimenticare di iscriverti agli aggiornamenti. Ogni settimana preparo per voi molti testi interessanti.